Presentazione
Sono i primi anni Novanta quando a Calvisano, una cittadina nella Bassa Bresciana, Carlo Dalla Rosa, dottore in Scienze della produzione animale e specializzato in itticoltura, decide di trasformare una ex troticoltura, risalente agli anni Sessanta, in una storionicoltura, diventando così una delle prime personalità ad affinare la produzione di storione in cattività in Italia. Nasce, così, Acipenser srl, un allevamento popolato esclusivamente da storioni dal 1995, la cui prima estrazione di caviale avviene nel 2005. Nel 2011 nasce il marchio Royal Food Caviar, fondato da Nancy D’Aiuto, moglie di Carlo, decisa a commercializzare il caviale nel nostro Paese, sia alla ristorazione che ai privati.
La produzione del caviale
L’elevata qualità del caviale prodotto da Royal Food Caviar è data dal ricambio e dalla temperatura dell’acqua, dall’uso di mangimi specifici e dai rigorosi controlli igienico-sanitari. Gli storioni nascono e completano il loro ciclo vitale interamente all’interno dell’allevamento, dallo stadio larvale fino alla completa maturazione. Tra i mesi di novembre e di aprile, gli storioni all’ultimo stadio di maturazione delle uova vengono trasferiti al laboratorio specializzato, dove verrà eseguita una lavorazione artigianale mediante l’estrazione, la salagione e il primo confezionamento delle uova. Il caviale raggiunge la propria maturazione solo dopo una stabulazione in cella frigorifera per circa due mesi.ì
I caviali
La lavorazione manuale artigianale priva di logiche industriali, la determinazione dell’esatto stadio di maturazione delle uova e il controllo completo della filiera garantiscono sempre la freschezza del caviale prodotto. Lavorato con una salatura minima, il caviale è ricco di proteine, vitamine e con un basso apporto calorico: si ottiene così un prodotto italiano e dall’elevata qualità.
Cliente:Royal Food Caviar
Prodotto:Caviale
Elenco completo dei clienti
Archivio clienti