Presentazione
Bianca nasce dalla voglia di valorizzare un territorio, a due passi dal Lago di Como, meraviglioso e ancora poco conosciuto. Partendo da una struttura esistente, che per oltre 60 anni è stata il punto di riferimento gastronomico della zona, si è intervenuti con una radicale ristrutturazione che ha portato alla creazione di 10 camere, di cui 8 suites, denominate "Bianca Relais", del ristorante “Bianca sul Lago” e di un cafè-lounge "Drop". Per Bianca è impossibile parlare di un solo valore aggiunto perchè gli elementi che lo contraddistinguono e lo rendono unico sono numerosi. Bianca è stato concepito partendo da un format di ospitalità che è fuori dagli schemi canonici: si tratta di una casa di lusso, più che un hotel, all’interno della quale agli ospiti viene proposta un’esperienza autentica e tailor-made. La cucina del Ristorante “Bianca sul Lago”, che potremmo definire contemporanea, essenziale e golosa, è affidata allo chef Fabrizio Albini.
Segni particolari
Il Bianca sorge in Via Dante Alighieri a Oggiono, nella Brianza lecchese, di fronte al Lago di Annone. La zona è un gioiello poco conosciuto, con una spiccata vocazione industriale, ma con un suo fascino. Basti pensare che questi territori stregarono lo scrittore francese Stendhal che scrisse, nel 1818, un diario attorno al suo viaggio in Brianza. A tratti si potrebbe anche avere l’impressione di essere fuori dal mondo, mentre in realtà, fra lago e colline, si è ben connessi ai maggiori centri abitati della Lombardia (a Milano ci si arriva in 50 minuti).
Cliente:Bianca Relais, Bianca sul Lago e Drop
Prodotto:Ospitalità e ristorazione